Accesso

Titolo

PROPOSTA DELLA REGIONE TOSCANA ALLA CE NUOVA VERSIONE MISURA 322 - SVILUPPO E RINNOVAMENTO VILLAGGI 

Corpo

Con deliberazione di Giunta Regionale n. 722 del 03.08.2009, la Regione Toscana ha approvato alcune modifiche al testo del Programma di Sviluppo Rurale.
Per quel che attiene alle misure da attuare con il Metodo Leader si rende noto che è stato proposto alla Commissione Europea il seguente nuovo testo della misura 322 - Sviluppo e rinnovamento villaggi destinata ai soggetti pubblici:
 
 3.Descrizione della misura e articolazione interna

La misura prevede il sostegno ad interventi pubblici di riqualificazione di piccoli centri interessati dal degrado, inseriti in progetti complessivi volti a garantire le condizioni per la permanenza e la vitalità di tali centr, quali ad esempio la creazione,il recupero e la riqualificazione di spazi pubblici e di aggregazione, il miglioramento delle infrastrutture di servizio, il recupero del patrimonio edilizio per servizi e attrezzature collettive o di promozione dei prodotti e delle tradizioni locali.i L’obiettivo di rinnovamento di tali centri, mediante la riqualificazione degli stessi, potrà favorire la permanenza dei residenti ed il possibile insediamento di persone provenienti da altre zone, in sinergia con il rafforzamento dei servizi essenziali alla popolazione, sono incoraggiati investimenti in strutture ad uso sociale, la creazione di spazi comuni ovvero per la riqualificazione dell’arredo urbano.

4.Localizzazione degli interventi

Zone rurali classificate come C2 e D e zone ad esse assimilabili.

5.Limitazioni, esclusioni, condizioni specifiche di accesso

Il sostegno agli interventi è limitato ai nuclei e centri abitati, anche in zona non montana, così come definiti dall'Istituto ISTAT (secondo le casistiche “nucleo speciale montano” e “nucleo speciale montano già nucleo ora spopolato”) ed individuati e disciplinati dai regolamenti urbanistici comunali vigenti o dagli strumenti urbanistici generali dei comuni purchè coerenti con il piano strutturale approvato e che rispondono ai seguenti requisiti:

- zone interessate da fenomeni di spopolamento ed abbandono

- distanza dal centro abitato in cui hanno sede i principali servizi pubblici.

La presenza dei suddetti requisiti dovrà essere verificata per il quinquennio precedente la presentazione della domanda di sostegno;"

 

Scadenza

 
Allegati
Elemento creato il 17/09/2009 15.50  da ECNLOCALSERVER\cristina 
Ultima modifica eseguita il 12/10/2009 9.09  da ECNLOCALSERVER\cristina